WHAT’SOUP FOODERS?!

Domenica al Circolo degli Artisti, in occasione di Wi-Fi Art.

WHAT’SOUP FOODERS
The Fooders ARMY

Un “temporary food camp”:  cucina da campo adatta all’insediamento indoor sfamerà gli ospiti con un rancio molto speciale: zuppe in versione gourmet pensate per la sopravvivenza del perfetto foodies metropolitano.

Questi i nomi delle zuppe presentate sabato scorso in occasione di un brunch al carhartt square di Trastevere (Roma)

Zuppa a mandorla / Una zuppa spudoratamente asiatica
Le verdure, la carne, il loro brodo e il cous cous
La pasta le patate e la coccia del formaggio
Chi ha detto che solo le galline mangiano il mais? / Una zuppa dolce per un inverno che non vuol finire.

Un allestimento dal minimalismo militare, che stimola l’appetito e scalda la vista e lo stomaco con la semplicità delle forme: pentole in alluminio dai manici dorati, mestoli, gamelle.
La declinazione delle zuppe in versioni casalinghe, speziate, sapide e dolci, garantisce che si arrivi alla fine del pasto sazi a dovere, pronti a una nuova guerra!

Il menù di domenica sarà fresco come le zuppe, fatto al momento!
Quindi se volete sapere cosa c’è per la truppa, fate un salto domenica dalle 18.30.